Esegui ricerca

Diversità e inclusione nel mondo del lavoro

29 gennaio 2014 Microsoft Innovation Center, via Lombardia 2/A, Peschiera Borromeo (MI)

 

I cambiamenti economici e sociali legati al mercato del lavoro, che implicano inevitabilmente una complessità crescente delle organizzazioni e della composizione della forza lavoro, hanno spinto molte aziende ad implementare le politiche di gestione della Diversità (intesa come età, provenienza geografica, origine etnica, background culturale, identità di genere, condizione di salute, orientamento sessuale, religione o altre convinzioni personali).

 

Un passaggio da una logica di non discriminazione ad una gestione e valorizzazione della Diversità, considerata oggi un elemento di successo dell’Azienda.

L’incontro si pone l’obiettivo di declinare il tema attraverso il contributo di responsabili dell’area Risorse Umane di alcune importanti aziende.


 

Programma

ore 9.30 - Welcome coffee


ore 9.45 - Saluti e introduzione
                           

                  Carlo Purassanta, General Manager,  Microsoft Italia
                           

                      Antonio Falletta, Sindaco di Peschiera Borromeo

 

Intervengono:

ore 10.05 - Claudio Soldà, Segretario Generale, Fondazione Adecco per le Pari Opportunità 

               Monia Dardi, Responsabile Progetti,  Fondazione Adecco per le Pari Opportunità

 

Diversità e inclusione nel mondo del lavoro: le esperienze della Fondazione Adecco per le Pari Opportunità

 

ore 10.30 - Alessio Tavecchio, Assessore Politiche del Lavoro, Comune di Peschiera Borromeo.

Mettiamoci in gioco! Il mondo del lavoro visto dalla persona con diversità. Spunti e idee per un miglior dialogo e per un maggior rendimento lavorativo. Motivazione e Integrazione.

 

ore 10.45 - Rossana Bolchini, Responsabile Area fasce Deboli AFOL Sud Milano.

L’inserimento mirato: la normativa, i suoi attori (i datori di lavoro, le persone disabili e i Servizi di inserimento lavorativo), modalità e strumenti per rendere l’inserimento lavorativo efficace e produttivo.

 

ore 11.10 - Alessia Coeli, Responsabile Innovazione Sociale e Welfare, ALTIS – Università Cattolica Milano.

La crisi che stiamo vivendo, e la conseguente riduzione di risorse disponibili, induce ad un ripensamento del modo di fare impresa. Si consolida, inoltre, la consapevolezza che il capitale umano rappresenta una risorsa strategica per la competitività e il processo di innovazione dell’impresa. In questo contesto, il diversity management può rappresentare un’opportunità per la gestione sostenibile del capitale umano e delle relazioni tra i diversi attori del territorio (Enti pubblici, Imprese,  Associazioni del privato sociale, ecc.), secondo la logica del valore condiviso: valore per l’impresa – in termini di vantaggio competitivo – e valore per la società – in termini di crescita e maggiore coesione sociale

 

ore 11.30 - Tavola Rotonda.

Testimonianze ed esperienze relative allo sviluppo di convenzioni ex art. 11 e art. 14, ai fini dell’adempimento degli obblighi previsti dalle legge 68/99.

 

Moderatrice

Roberta Cocco, Direttore Responsabilità Sociale e Progetti a Sviluppo Nazionale, Microsoft

 

Interventi

Antonio Gusmini, Responsabile Gestione e Sviluppo Risorse Umane, Gruppo Mediolanum

Liliana Squitieri, Purchased Department, Excen S.r.l.

Antonio Cortella, HR Assistant, Cooperativa Adelante Dolmen

Claudio MontironiResponsabile Area Sociale, Cooperativa Alboran Onlus

Angela Paparone,Senior HR Manager, Microsoft Italia

 

ore 12.30 - Discussione e conclusione dei lavori

 

ore 12.45 - Buffet


Si prega gentilmente di confermare la partecipazione a:

Fondazione Adecco per le Pari Opportunità
Laura Ciardiello, Responsabile Sviluppo Progetti

E-mail laura.ciardiello@adecco.it
Mob  3482534295